conserve-header

Pomodorino giallo "Giagiù"

Il pomodorino giallo varietà “GiaGiù” è prodotto esclusivamente sulle pendici del Vesuvio. L’insolito nome è dovuto alle sue origini quasi leggendarie. Si racconta, infatti, che un contadino, durante la raccolta del pomodorino del Piennolo del Vesuvio rosso, abbia trovato delle piante con delle caratteristiche “schiocche” dal colore giallo – oro. Decise, quindi, di farle analizzare dalla nipote, Giulia, studentessa universitaria della Facoltà di Agraria di Portici. Da qui la sua riscoperta ed il suo nome: “GiaGiù”, Giallo di Giulia.

Da quel momento, grazie anche all’ausilio della Facoltà di Agraria, si è ampiamente diffusa la produzione di questo ecotipo, divenendo un vero trend food. Il Ministero delle Politiche Agricole, Alimentari e Forestali ha inserito il pomodorino giallo GiàGiù nell’elenco dei Prodotti Agroalimentari Tradizionali (PAT).